I relatori - Giotto Cellino Sim

Elena Adinolfi 1

ELENA ADINOLFI

Da gennaio 2017 è Responsabile dell’Ufficio Commerciale Estero di General Invest dopo una lunga esperienza come Capo Rappresentanza di diverse Camere di Commercio italiane quali: Milano, Firenze, Modena, Vicenza, Padova, Torino e Udine.

E’ esperta in comunicazione e scambio internazionale tra imprese, curando in particolare le dinamiche e le strategie d’ingresso sul mercato russo, offrendo servizi adeguati a favorire l’incontro tra domanda ed offerta di operatori commerciali.

Leonora Barbiani 1

LEONORA BARBIANI

E’ Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Russa dal 2013.
Laureata in Lingue e Letterature Straniere a Milano presso l’università IULM nel 1992 con specializzazione in Lingua e Cultura russa, ha successivamente conseguito un Master in General Management presso ISTUD con borsa di studio e nel 2010 ha approfondito le tematiche di Internazionalizzazione dell’Impresa con un Master di Alta Formazione presso NIBI (Nuovo Istituto di Business Internazionale voluto da Università Bocconi e CCIAA Milano).
Si occupa da sempre di strategie di approccio e consolidamento delle relazioni economico/commerciali, istituzionali e culturali tra enti, imprese e soggetti italiani e controparti russe, operando sia in imprese sia in enti privati italiani.
Iscritta dal 2009 all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia nell’elenco dei Pubblicisti, è autrice di numerosi articoli dedicati ai rapporti tra Italia e Russia, nonché alla Responsabilità Sociale di Impresa. Collabora, tra l’altro, con il quotidiano Il Sole 24 Ore, i periodici Assoholding 24, RussiaNews e Russian Business Guide.

 

Roberto Corciuolo 1

ROBERTO CORCIULO

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Trieste, è dottore commercialista e revisore contabile, è specializzato in ristrutturazioni aziendali, pianificazione fiscale e legale e consulenza strategica all’internazionalizzazione d’impresa.
Ha iniziato nei primi anni ’90 ad occuparsi di internazionalizzazione, aprendo le prime sedi estere di IC&Partners, società di consulenza per l’internazionalizzazione d’impresa, nell’Est Europa per poi espandersi nei Paesi dell’Europa Centro Orientale, Balcanica, in Cina, Federazione Russa, Brasile e Stati Uniti – www.icpartners.it.
Dal 1995 è socio fondatore dello studio Arkimede, studio associato di dottori commercialisti con sede a Udine.
Può vantare una ventennale esperienza nella consulenza all’internazionalizzazione, per società private, enti pubblici, associazione di categoria e banche. E’ relatore a seminari dedicati all’internazionalizzazione e agli investimenti esteri in particolare nell’Europa Centro Orientale.
Tiene inoltre docenze per enti di formazione e Università; ha pubblicando diversi articoli e manuali in materia di internazionalizzazione e investimenti esteri.

KATIA VERARDO

Laureata in Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Udine. Lavora in Finest S.p.A. dal 1997, dove ha ricoperto diversi ruoli sempre nell’ambito della gestione tecnica degli investimenti: dall’analisi e valutazione di nuovi progetti di investimento alla predisposizione di istruttorie di partecipazione e finanziamento, dall’elaborazione dei business plan internazionali al controllo di gestione e monitoraggio dei rischi. Ha una conoscenza approfondita dei principali strumenti per l’internazionalizzazione del Sistema Italia, con una specializzazione nei servizi assicurativi e finanziari per export e internazionalizzazione. Ha recentemente ricoperto il ruolo di Responsabile del Risk Management per il core business, con un focus specifico al rischio del credito controparte e al rischio/sostenibilità economica/patrimoniale dei Piani Industriali proposti. Dal 2018 è Responsabile di Progetto, accompagnando le imprese partner di Finest in tutte le fasi del progetto di internazionalizzazione in cui è coinvolta la Società.

Vincenzo Trani

VINCENZO TRANI

Nato nel 1974, dopo la laurea e completando gli studi specialistici, alla fine degli anni ’90 si trasferisce in Russia.
Nel settore bancario dal 1996 operativo in Russia dal 2000, Vincenzo Trani ha sviluppato programmi chiave nel settore della microfinanza lavorando per otto anni presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS), e da allora nello stesso mercato. Ha diretto importanti iniziative per lo sviluppo per conto di importanti banche private e gruppi industriali per otto anni.
Ha fondato General Invest nel 2007 e nel 2008 Mikro Kapital un fondo di microfinanziamento con un forte impegno nel fornire microcredito alle piccole e medie imprese in Russia e Paesi CSI (ex Unione Sovietica), una delle iniziative di maggior successo a livello europeo e nei Paesi emergenti.
Dal 2010 è membro del consiglio di amministrazione di Mir Fund. È Console onorario della Repubblica Bielorussa.

 

Sutton Suzanne

SUZANNE SUTTON

Dopo la laurea in Psicologia ottenuta presso l’Università di Padova e dopo vari approfondimenti ed esperienze negli Stati Uniti, in Francia, dove ha vissuto per diversi anni e in altri Paesi europei, si occupa di studiare ed approfondire il tema della comunicazione in ambito del commercio internazionale, per evitare i fraintendimenti e i problemi di comunicazione causati dal gap esistente tra “quello che diciamo” e “quello che intendiamo dire”.
Partner di Richard Lewis Communications, con sedi in tutto il mondo, ha collaborato con numerose realtà multinazionali, formando manager e team di lavoro.
Collabora stabilmente con le Università di Nottingham Trent, Manchester Metropolitan e la City of London Cass Business School.

 

rig

Giotto Cellino Sim S.p.A - Sede legale e amministrativa: Via Fornace Morandi, 24 - 35133 Padova - Tel +39 049 2051011 - Fax +39 049 2051033
Pec: giottosim@legalmail.it - Email: info@giottocellinosim.it - Cap. Soc. Euro 2.000.000 i.v. - Iscrizione REA 369210 - P.IVA e C.F. 13271280151
Iscritta all'Albo delle SIM di cui all'art. 20 comma 1 del D.Lgs 58/98 con delibera Consob n. 13076 del 18.04.2001
Autorizzata all'esercizio dei servizi di investimento di cui all'art. 1 comma 5 lettere d), e) e f) del D.Lgs 58/98
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia.
Privacy policy  e  Cookie policy.